Stop ai profitti sull’acqua a Fabriano

Con la pubblicazione, in data 20 luglio 2011, del DPR n. 116 è stata decretata
ufficialmente l’ABROGAZIONE della norma che consentiva ai gestori di caricare sulle nostre bollette anche la componente “REMUNERAZIONE DEL CAPITALE INVESTITO”, come espresso dall’esito referendario in cui la volontà popolare si è chiaramente espressa a favore dell’ACQUA PUBBLICA. Le istituzioni sembrano sfuggire a quanto sancito, ma se l’esito del referendum viene raggirato, saranno i cittadini a muoversi per farlo rispettare. Per questo lanciamo la campagna informativa volta ad attuare il RISPETTO DELLA VOLONTÀ POPOLARE ELIMINANDO IL PROFITTO DALLE BOLLETTE.

PERCHÈ QUESTA CAMPAGNA?

La “REMUNERAZIONE DEL CAPITALE INVESTITO”, che ricordiamo, è pari al 7% della sommatoria degli investimenti effettuati nel periodo di affidamento al netto degli ammortamenti, nella generalità dei casi, INCIDE SULLE NOSTRE BOLLETTE PER UNA PERCENTUALE CHE OSCILLA, a seconda del gestore, FRA IL 7% E IL 20%. Il referendum era stato proposto per far valere un principio chiaro:

NELLA GESTIONE DELL’ACQUA NON SI DEVONO FARE PROFITTI!

E la risposta dei cittadini (95,8% a favore della cancellazione del profitto) non lascia alcun dubbio sull’opinione, praticamente unanime, del popolo italiano. Oggi, dopo alcuni mesi, risulta che in tutto il territorio nazionale nessun gestore abbia applicato la normativa in vigore dal 21.07.11 diminuendo le tariffe del servizio.

TUTTI I GESTORI DEL SERVIZIO IDRICO ITALIANO HANNO IGNORATO
CON PRETESTUOSE ARGOMENTAZIONI L’ESITO REFERENDARIO

QUESTO NON PUÒ ESSERE ACCETTATO!

Il MoVimento 5 Stelle sarà in piazza per aiutare a compilare i moduli da consegnare alla Multiservizi per la richiesta di rimborso della quota messa in bolletta per la remunerazione del capitale investito che in base all’esito referendario doveva essere eliminata.

La settimana prossima da Lunedì a Venerdì il nostro punto di ritrovo sarà aperto dalle 18 alle 19. Dovete portare una bolletta dove prendere il codice cliente. Visto che i nostri rappresentanti se ne lavano le mani, all’assemblea dove si è deciso l’aumento di tutte le tariffe il rappresentante del comune di Fabriano non era presente, muoviamoci noi !!

> Scarica il PDF del Volantino della campagna
> Scarica il PDF interpellanza presentata in Consiglio comunale
> Scarica il PDF scheda Cos’è l’A.A.T.O. ?

Saremo in piazza a Fabriano Sabato 8 – 15 – 22 Settembre dalle ore 9.00 alle 12.30 e dal Lun al Ven dalle 18.00 alle 19.00 presso la nostra sede in via Mamiani, 1.

M5S Fabriano

Leave a Reply

Your email address will not be published.