SULLA STERILE POLEMICA PER LE COMMISSIONI

Sto leggendo di tutto circa quanto successo in consiglio comunale per la nomina delle commissioni permanenti, comprese le solite ricostruzioni fantasiose che per fortuna si sgretolano di fronte al video della seduta.

L’opposizione, nel richiedere l’istituzione di due commissioni aggiuntive per discutere i problemi del lavoro e della sanità, si sta impuntando sulla forma anziché guardare al contenuto. Prova ne è il fatto che ho personalmente proposto di istituire delle commissioni speciali, al posto di quelle permanenti, per affrontare questi temi e che tale proposta sia stata respinta al mittente. La richiesta che ho fatto è basata sui contenuti del regolamento per le commissioni che distingue i compiti e le possibilità dei due organi: permanente e speciale. Nel nostro programma era prevista una consulta per la sanità aperta al territorio dell’entroterra formata dai rappresentanti delle associazioni, da chi opera nelle strutture sanitari dagli assessori competenti e dai consiglieri. Nonostante questo ho aperto a una formula che si avvicina di più alla proposta fatta. Continue reading “SULLA STERILE POLEMICA PER LE COMMISSIONI”

Dibattito CNA con Candidati Sindaco Fabriano